OCCUPAZIONE: IN AUMENTO NEL SECONDO TRIMESTRE '92
OCCUPAZIONE: IN AUMENTO NEL SECONDO TRIMESTRE '92

Roma, 13 ago (adnkronos) - In aumento l'occupazione, in diminuzione le persone in cerca di lavoro e i disoccupati. E' quanto risulta dall'analisi dell'istat sulle forze di lavoro, relativa al secondo trimestra di quest'anno. Si tratta pero' di dati, avverte l'istituto, che potrebbero non essere omogenei con i corrispettivi dati del '91.

Il tasso di attivita', cioe' la percentuale delle forze di lavoro sulla popolazione, nel periodo aprile-giugno e' stato del 42,6 per cento, rispetto al 42,3 allo stesso periodo dello scorso anno. Fanno parte della forza lavoro il 54,7 p.c. degli uomini e il 31,1 p.c. delle donne.

L'occupazione ha segnato un aumento di 198 mila persone rispetto all'anno precedente, dovuto sia alla componente femminile (piu' 173 mila unita') sia, in misura piu' contenuta, a quella maschile ( piu' 25 mila unita').

In diminuzione invece le persone che sono in cerca di un lavoro, passate dai 2 milioni 625 mila del secondo trimestre del '91 ai 2 milioni 622 mila di quest'anno. Questo e' il risultato dell'aumento delle persone in cerca di prima occupazione (piu' 5 mila) e della diminuzione dei disoccupati in senso stretto (meno 8 mila).

In lievissimo calo il tasso di disoccupazione che e' passato dal 10,9 p.c. del periodo aprile-giugno '91 al 10,8 p.c. dello stesso periodo di quest'anno. I giovani in cerca di occupazione in eta' dai 14 ai 29 anni, che rappresentano il 70,2 p.c. dell'intera disoccupazione, sono pero' aumentati di 4mila unita' ( da 1.836.000 a 1.840.000). (segue)

(red/as/adnkronos)