PORTI: MARIANI (PDS) - CRITICO SU DDL GOVERNO
PORTI: MARIANI (PDS) - CRITICO SU DDL GOVERNO

Roma, 13 Ago. (Adnkronos) - ''Non e' una proposta organica di riforma per l'ordinamento e delle gestioni portuali''. Cosi' Franco Mariani, responsabile nazionale trasporti del Pds critica il disegno di legge presentato dal ministro Tesini sulla riforma della portualita'. Per Mariani ''non vengono indicati i sistemi portuali ne' una nuova classificazione dei porti. Il ministro ha evidentemente subito le resistenze interne alla Democrazia Cristiana che impediscono di superare gli Enti portuali e le aziende dei mezzi meccanici tasformandole in vere ''Autority''. Vengono proposte in modo confuso regole per l'assegnazione dei terminals, frutto dello scontro esistente fra i tradizionali utenti portuali e i terminalisti''.

''Il disegno di legge che andra' in Parlamento -prosegue l'esponente del Pds- interviene invece unicamente sul versante del lavoro, abolendo gli articoli del Codice della Navigazione che prevedono la ''riserva'' portuale. Il Pds dovra' costringere il governo ad una vera riforma, l'atteggiamneto e le disponibilita' parlamentari saranno legate a contenuti innovativi e alla difesa del lavoro dei lavoratori''.

(red/Zev/Adnkronos)