PRIVATIZZAZIONI: CICCHITTO - RIVEDERE DELEGHE NEGLI ENTI SPA
PRIVATIZZAZIONI: CICCHITTO - RIVEDERE DELEGHE NEGLI ENTI SPA

Roma, 13 Ago. (Adnkronos) - ''Sinceramente non so perche' il ministro dell'industria Giuseppe Guarino, abbia insistito tanto, soprattutto per l'Iri, perche' fossero assegnati poteri abnormi all'amministratore delegato''. Lo sostiene il responsabile industria e partecipazioni statali del partito socialista, Fabrizio Cicchitto, intervenendo sul quotidiano economico MF sulle procedure di trasformazione in societa' per azioni degli ex enti pubblici.

Il senatore psi critica ''la riduzione della figura dei presidenti e l'adozione di soluzioni univoche per enti che hanno realta' molto diverse. QUel che e' gia' avvenuto non deve impedire di trovare strade diverse per altri casi. E nulla comunque deve ritenersi immodificabile: in ogni caso l'assemblea ha tutti i poteri per rivedere ancora la redistribuzione delle deleghe''.

Secondo Cicchitto allora ''occorre una soluzione equilibrata che divida sostanzialmente i compiti fra i tre consiglieri, non dimenticando che i veri poteri spettano all'assemblea. Comunque questo gioco dei bussolotti, per cui tutto, come e' avvenuto all'Iri, viene attribuito agli ex direttori generali, mi sembra sinceramente una forzatura. Del tutto inutile fra l'altro''.

(Red/Zev/Adnkronos)