RAIDUE: IL CENTENARIO DEL MOVIMENTO SOCIALISTA (2)
RAIDUE: IL CENTENARIO DEL MOVIMENTO SOCIALISTA (2)

(adnkronos) - Ma al di la' di queste straordinarie figure che incarnano la storia dell'alta riformista del socialismo, e' il movimento dei lavoratori nel suo complesso che ha rappresentato una forza essenziale per trasformare l'Italia in un paese piu' libero e moderno. Ed e' alla fondazione del movimento che raidue dedica la trasmissione conclusiva di ferragosto, uno speciale dal titolo ''1882-1992 il secolo che abbiamo attraversato'', in onda alle 18.35.

Il giornalista Antonio Ghirelli, che ne e' l'autore con Franco Torti, ripercorre gli anni della lunga marcia dei lavoratori verso il loro riscatto in una serie di interviste con grandi dirigenti europei del movimento, da Bettino Craxi a Willy Brandt, da Francois Mitterrand a Felipe Gonzales, a Mario Soares. Nel corso della giornata saranno replicati i film ''I compagni di Monicelli'', ''Le quattro giornate di Napoli'' di Loy e ''Una fredda mattina di maggio'' di Sindoni. In serata la prima visioen Tv de ''La madre di Panfilov''.

A partire dal 20 settembre, andra' in onda un ciclo di otto trasmissioni ''Cent'anni: le storie degli uomini, il racconto delle idee'' condotte in studio dallo stesso Ghirelli: storia dei cambiamenti profondi che gli ideali, le lotte, i successi del movimento socialista, hanno provocato nel tessuto vivo della societa' italiana. Un programma fra cultura e spettacolo con la regia di Gino Landi.

(com/gs/adnkronos)