ANTISEMITISMO: USA, CHIESTE DIMISSIONI ACCADEMICO
ANTISEMITISMO: USA, CHIESTE DIMISSIONI ACCADEMICO

Washington, 17 ago (adnkronos) - Per la prima volta nella storia, l'accademia delle scienze statunitense ha chiesto le dimissioni di uno dei propri membri a causa delle sue idee politiche, in questo caso un dichiarato e pubblicato antisemitismo. Il protagonista dell'''affaire'' e' il matematico russo Igor Shafarevich, membro straniero associato all'accademia statunitense dal 1974, appena nominato membro dell'accademia delle scienze russa, giudicato colpevole di avere scritto ''Russophobia'', un testo dai tonI decisamente antisemiti pubblicato nel 1982, e accusato di avere recentemente bloccato la nomina di alcuni scienziati ebrei all'Istituto Steklov di Mosca dove detiene la cattedra di algebra. Ne da' notizia la rivista britannica ''Nature'' (vol. 358, pagina 442).

''Utilizzare la sua posizione - scrive Frank Press, direttore dell'accademia, in una lettera indirizzata al grande matematico russo lo scorso 16 luglio - per disquisire contro gli ebrei a proposito delle sue convinzioni sulla loro influenza nella societa' russa non e' solamente DEPLORABILE ma viola i principi della nostra accademia''.

''Se ''Russophobia'' - prosegue la lettera - rappresenta un'espressione precisa delle sue idee e se le informazioni a nostra disposizionE sulla composizione dell'Istituto di algebra da lei diretto sono una riflessione della sua influenza sulle nuove nomine, allora noi la invitiamo a considerare l'opportunita' della sua permanenza nella Accademia Nazionale delle Scienze''. (segue)

(sip/PE/ADNKRONOS)