TASSE: FIT CHIEDE RISTAMPA MARCHE PATENTI E PASSAPORTO
TASSE: FIT CHIEDE RISTAMPA MARCHE PATENTI E PASSAPORTO

Roma, 22 Ago. (Adnkronos) - la fit (federazione italiana tabaccai) protesta contro la decisione del governo di far pagare solo alle poste le integrazioni alle tasse di concessione governativa decise col recente decreto e chiede che siano ristampate le marche e messe in distribuzione presso i sali e tabacchi. in una nota l'associazione annuncia che ''nel corso della prossima settimana trasmettera' una memoria al ministro delle finanze ed alle competenti commissioni parlamentari per chiedere modifiche alle modalita' di pagamento degli aumenti delle tasse di concessione governativa disposti col recente decreto del ministro delle Finanze''.

La Federazione Italiana Tabaccai ricorda che la categoria ''e' sempre stata a disposizione dello Stato e dei cittadini per facilitare l'assolvimento dei doveri tributari e protesta per il danno all'immagine dei propri associati che deriva dall'imprevidenza governativa. Mette inoltre in guardia il governo contro la possibilita' di facili falsificazioni delle ricevute dei conti correnti postali che potrebbero vanificare in parte la raccolta delle nuove misure di tassazione disposte. La federazione Italiana Tabaccai richiede la stampa di marche dal taglio adeguato alle nuove tariffe fiscali da parte del Poligrafico dello Stato, provvedimenti che renderebbero certo possibile un ordinato assolvimento del tributo, se necessario con una lieve dilazione dei termini''.

(Com/GS/Adnkronos)