MANOVRA: AMATO (4) - LE MISURE FISCALI
MANOVRA: AMATO (4) - LE MISURE FISCALI

(Adnkronos) - ENTRATE. Sul fronte fiscale Amato ha annunciato l'introduzione della cosiddetta minimum tax per i lavoratori autonomi delle imprese minori: questi soggetti non potranno dichiarare un reddito inferiore al costo delle retribuzioni dei loro dipendenti.

Per le imprese maggiori e' stata introdotta una imposizione sul netto patrimoniale, ''che dovra' essere pagata comunque - ha detto Amato - ha prescindere dai ricavi dell'anno''.

Come gia' annunciato dalle indiscrezioni, viene inoltre cancellata la restituzione del ''fiscal drag''. Ci saranno comunque forme di detrazione compensativa per i titolari di redditi inferiori a 30 milioni. Gli attuali oneri deducibili, in sede di dichiarazione dei redditi, vengono invece trasformati in detrazioni di imposta, e quindi - ha sottolineato Amato - scompare parzialmente o totalmente la deducibilita' dell'Ilor dall'Irpef.

Viene poi introdotta una speciale tassa per i ricchi, che riguarda cioe' i soggetti proprietari ''di beni reali espressivi di particolari ricchezze'', quali auto di grossa cilindrata, aerei privati, riserve di caccia, barche. ''e' una misura che non porta grande gettito - ha riconosciuto Amato - ma e' una misura sacrosanta in un momento in cui si chiedono sacrifici ai piu' deboli''. (segue)

(lio/gs/adnkronos)