PREZZI: FEDERCARNI - AUMENTI INGIUSTIFICATI
PREZZI: FEDERCARNI - AUMENTI INGIUSTIFICATI

roma, 17 set. (adnkronos) - ''attualmente non sussistono le condizioni per un aumento reale dei prezzi al consumo e qualsiasi atteggiamento difforme va considerato ingiustificato e privo di fondamento''. cosi' la federcarni reagisce alle voci di incrementi di prezzo della carne, dovuti alla svalutazione della lira.

in un ordine approvato oggi dal comitato di presidenza della federazione si dichiara che ''i prezzi massimi al consumo, iva compreso dei tagli di bovino adulto rimangono invariati com stabilito nell'ultima delibera cip''.

per quanto riguarda il saldo negativo relativo alla carne della bilancia commerciale dell'italia, la federcarni ritiene che questo non possa ''essere gestito con le sole regole del mercato; occorrono provvedimenti ed interventi che consentano un uso piu' razionale dei diversi tagli importati''.

(red/as/adnkronos)