PREZZI: PER I COMMERCIANTI NON C'E' AUMENTO
PREZZI: PER I COMMERCIANTI NON C'E' AUMENTO

ROMA, 17 SET. (ADNKRONOS) - ''RIBADIAMO CHE I PREZZI AL CONSUMO AL DETTAGLIO ALIMENTARE SONO FERMI'', HA DICHIARATO IL SEGRETARIO NAZIONALE DEGLI ESERCENTI ALIMENTARI GAETANO PERGAMO.

''GLI ALLARMISMI E LE DENUNCE GENERICHE -HA AGGIUNTO- ALIMENTANO SOLO CONFUSIONI ED ESERCITAZIONI ALLO SCARICABARILE.

CHIEDIAMO AL GOVERNO L'IMMEDIATA ISTITUZIONE DI UN OSSERVATORIO ISTITUZIONALE PERMANENTE CHE ABBIA VALORE VINCOLANTE PER TUTTI I SOGGETTI DELLA FILIERA ALIMENTARE PER STANARE GLI SPECULATORI: PRODUTTORI, GROSSISTI, DETTAGLIANTI E GRANDE DISTRIBUZIONE DEVONO SOTTOSCRIVERE UN IMPEGNO A NON RITOCCARE I PREZZI. E' EVIDENTE CHE CHI NON SOTTOSCRIVERA' TALE IMPEGNO VUOLE SOTTRARSI ALLA RESPONSABILITA' VERSO IL PAESE: DA PARTE NOSTRA C'E' LA PIU' TOTALE ADESIONE. AL MOMENTO LA SITUAZIONE DEI PREZZI DA UN'INDAGINE FIESA RISULTA STABILE NONOSTANTE ALCUNE AVVISAGLIE PER LA CARNE E I FORMAGGI CHE IMPORTIAMO IN MISURA RILEVANTE DAGLI ALTRI PAESI COMUNITARI E CHE IL RIALLINEAMENTO HA DI FATTO GIA' AUMENTATO''.

(RED/PE/ADNKRONOS)