M.O.: MISSIONE DI ROBERTO FORMIGONI
M.O.: MISSIONE DI ROBERTO FORMIGONI

roma 17 set. - (adnkronos) - parte oggi per il medio oriente la delegazione guidata dall'on. formigoni e formata da parlamentari e uomini di cultura. in programma visite ed incontri in libano, siria, giordania ed iraq. il viaggio si pone in continuita' con analoghe visite compiute da formigoni nei mesi scorsi in israele e arabia saudita.

''scopo della missione -ha dichiarato formigoni- e' quello di verificare le situazioni nuove che si sono create in alcuni paesi chiave del sempre caldo scacchiere medio-orientale.

in libano le elezioni generali ed il loro boicottaggio hanno portato alla luce nuovi soggetti politici, mentre il rapimento di ieri di un dirigente falangista riaccende la tensione. in siria all'ordine del giorno sono i rapporti conla nuova dirigenza israeliana, la questione del golan e il futuro del ''protettorato'' sul libano; in giordania il ruolo di un paese che finora e' sempre riuscito a galleggiare su ogni crisi.

''in iraq, infine, -dice formigoni, che sulla via di bagdad sara' raggiunto da altri cinque colleghi parlamentari di diversi gruppi politici- vogliamo verificare le notizie su un possibile ricambio della dirigenza centrale, studiare le conseguenze dell'embargo economico ed inoltre visitare il nord curdo e il sud sciita''.

formigoni ha espresso la convinzione che l'europa e l'italia debba assumere il ruolo di artefici della pace'', aumentando la loro presenza in medio oriente, incrementando i rapporti politici e favorendo gli scambi culturali ed ecoomici.

gia' questa sera a beirut i primi incontri: in calendario gli appuntamenti con il presidente della repubblica hrawi, e con il patriarca cattolico nasrallah boutros sfeir.

(red/zn/adnkronos)