SUDAFRICA: MANDELA POTEVA ESSERE LIBERO NELL'85
SUDAFRICA: MANDELA POTEVA ESSERE LIBERO NELL'85

Johannesburg, 17 set. (adnkronos/dpa)- Pretoria avrebbe potuto rilasciare Nelson Mandela sin dal 1985 ed il Sudafrica avrebbe forse gia' superato oggi i problemi del postapartheid, se l'allora presidente Pieter Willem Botha (1984-89) non avesse deciso di cambiare all'ultimo momento il testo del celebre ''discorso del Rubicone'' trasmesso dalle televisioni di tutto il mondo. Lo ha rivelato in un'intervista al quotidiano ''liberal'' di Johannesburg ''The Star'' il ministro degli Esteri sudafricano Roelof ''Pik'' Botha. Lo stesso ''Pik'' Botha avrebbe redatto il testo originario del ''discorso del Rubicone'', testo pubblicato oggi dal ''The Star'' nel quale il governo di Pretoria abbandonava clamorosamente la consolidata posizione di condizionare il rilascio di Mandela - incarcerato nel 1964 e scarcerato nel 1990 - ad una dichiarazione del leader antiapartheid nel quale si sarebbe annunciato la rinuncia dell' ''African National Congress'' (Anc) alla ''lotta armata'' contro Pretoria.

Nel discorso originario, il governo sudafricano si pronunciava anche ''a favore del negoziato e della cooperazione'' con la maggioranza nera e riconosceva che la suddivisione del Sudafrica nelle ''homeland'' tribali ''non puo' soddisfare le aspirazioni di popoli i cui destini sono cosi' strettamente intrecciati''. (segue)

(lun/PE/ADNKRONOS)