GOVERNO: CARIGLIA PER ''GABINETTO DI GUERRA''
GOVERNO: CARIGLIA PER ''GABINETTO DI GUERRA''

Roma, 17 Set. (Adnkronos) - ''Al di la' delle decisioni che dovra' assumere oggi il governo, e che comunque avranno il difetto della intempestivita', il problema di un 'gabinetto di guerra' si pone''. E' quanto afferma il presidente del Psdi on. Antonio Cariglia. Per il leader socialdemocratico di fronte alla situazione che si e' determinata occorre ''un patto di governo per l'intera legislatura che poggi su una larga base parlamentare''. Superate poi le difficolta' si potranno porre le premesse per quelle regole della democrazia che sono le alternanze alla guida dei governi. Cariglia invita quindi il Pds ad accollarsi le responsabilita' governative ricordando che nel dopoguerra i socialdemocratici pagando ''un alto prezzo'' hanno salvato il Paese impegnandosi nelle coalizioni. ''Oggi noi -conclude Cariglia- non siamo piu' sufficienti. Il Pds che E' approdato proprio ieri alle sponde della socialdemocrazia europea deve porre le sue condizioni per assumere responsabilita' di governo. Lo puo' fare oggi e lo deve fare oggi perche' il destino del riformismo socialista e' quello di difendere, assieme alla democrazia, gli interessi di quei ceti che sono gli unici a pagare quando tutto va in malora''.

(Gug/PE/ADNKRONOS)