GOVERNO: DEL TURCO - 'GABINETTO DI GUERRA'? SI', MA CON AMATO
GOVERNO: DEL TURCO - 'GABINETTO DI GUERRA'? SI', MA CON AMATO

ROMA, 17 SET. (ADNKRONOS)- SERVE UN 'GABINETTO DI GUERRA' CHE CONSENTA UNA CONSULTAZIONE PERMANENTE FRA GOVERNO E FORZE SOCIALI PER FRONTEGGIARE LA CRISI ECONOMICA, COME PROPONE BRUNO TRENTIN? AD OTTAVIANO DEL TURCO LA FORMULA SEMBRA ''MOLTO ENFATICA'', MA IL SEGRETARIO GENERALE AGGIUNTO DELLA CGIL OSSERVA CHE ''RAPPRESENTA BENE LA DRAMMATICITA' DELLA SITUAZIONE''. MA, AI GIORNALISTI CHE STAMATTINA LO ACCOGLIEVANO AL CONVEGNO DEL CERT SULLA 'QUATTRO EMERGENZE DA GOVERNARE', IL SINDACALISTA SOCIALISTA HA DETTO DI ESSERE DEL TUTTO CONTRARIO A CRISI DI GOVERNO ''INCONTROLLABILI'' CHE RENDEREBBERO ''PIU' DIFFICILE IL GOVERNO DELL'ECONOMIA DEL PAESE''.

''VOGLIAMO DISCUTERE CON IL GOVERNO CHE C'E' -HA SPIEGATO DEL TURCO- VOGLIAMO PERO' CHE QUESTA DISCUSSIONE COINVOLGA IN PARLAMENTO RESPONSABILITA' PIU' GRANDI''. E QUESTO PERCHE' ''NON E' POSSIBILE GOVERNARE CON IMBOSCATE PARLAMENTARI CONTINUE E CON SCAVALCAMENTI DELLE RESPONSABILITA' DEL SINDACATO''. PARLANDO DAL PALCO, IL SEGRETARIO GENERALE AGGIUNTO DELLA CGIL HA SOTTOLINEATO CHE E' IN ARRIVO UNA VERA E PROPRIA 'TEMPESTA': ''NON SAPPIAMO -HA DETTO- QUANTO DURERA', QUANTI DANNI POTRA' FARE, QUANTE SPERANZE DELUDERE, AUANTE CONQUISTE POTRA' CANCELLARE''. SECONDO DEL TURCO, E' QUESTA UNA CRISI ANCORA PIU' GRAVE DI QUELLA DEL '76, CHE FU AFFRONTATA ''FORTI DI UNA GRANDE COALIZIONE''.

DEL TURCO HA PARLATO SUBITO PRIMA DI ANDARE A PALAZZO CHIGI DOVE IMPRENDITORI E SINDACATI HANNO INCONTRATO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E I MINISTRI FINANZIARI. ''AD AMATO DIREMO -HA SPIEGATO- CHE VOGLIAMO USARE L'ACCORDO DI LUGLIO SUL COSTO DEL LAVORO COME UNA DIGA A GARANZIA DEL MANTENIMENTO DEL SALARIO REALE''. (SEGUE)

(PNZ/GS/ADNKRONOS)