GOVERNO: PRI A BOSSI - NOI VI CHIEDIAMO DI GOVERNARE
GOVERNO: PRI A BOSSI - NOI VI CHIEDIAMO DI GOVERNARE

ROMA, 17 SET. (ADNKRONOS) - UN RACCORDO FRA LE OPPOSIZIONI NON E' QUELLO CHE LA SEGRETERIA DEL PRI CHIEDE ALLA LEGA NORD DI UMBERTO BOSSI. ''HO PARLATO OGGI DI QUESTO CON GIORGIO LA MALFA - DICE ENZO BIANCO - E NOI RITENIAMO CHE VADA SOLLECITATO L'INGRESSO DELLA LEGA AL PIU' PRESTO IN UN GOVERNO PER L'EMERGENZA. LA SITUAZIONE E' PRECIPITATA. CI VUOLE SENSO DI RESPONSABILITA' DA PARTE DI TUTTI E LA LEGA NON DOVREBBE RESTARNE FUORI. IO CREDO CHE VADA IMMAGINATO UN GOVERNO A MEDIO TERMINE CHE ABBIA LO SCOPO DI FARE FRONTE ALL'EMERGENZA CON LA PARTECIPAZIONE DI TUTTI E CHE DURI IL TEMPO DELLA RIFORMA ELETTORALE''.

CI SARANNO ALLORA NUOVE FORME POLITICHE E, SECONDO L'ESPONENTE PRI VICINISSIMO AL SEGRETARIO, ''SI RISTABILIRA' ALLORA LA DIALETTICA FRA NUOVE MAGGIORANZE E NUOVE OPPOSIZIONI''. IN CASA REPUBBLICANA, PERO', L'IDEA DI PROPORRE ALLA LEGA DI GOVERNARE NON RACCOGLIE IL CONSENSO DI TUTTI. ''A ME NON PIACCIONO GLI INCONTRI CON BOSSI - DICE L'EX MINISTRO ADOLFO BATTAGLIA - E NON PIACE L'IDEA DI COALIZIONI INSIEME ALLA LEGA. RITENGO INVECE INDISPENSABILE UN GOVERNO PER L'EMERGENZA''.

ED ANCHE OSCAR MAMMI', IN UN 'INTERVISTA RILASCIATA A ''IL GIORNALE'' NON HA NASCOSTO IL PROPRIO DISSENSO. ''LA COSTRUZIONE DI UN GOVERNO ALTERNATIVO E' NECESSARIA E SONO ANNI CHE IO LA PREDICO. RISPETTO LA PROTESTA ANCHE LEGHISTA, MA NON RIESCO A CAPIRE COSA BOSSI, OCCHETTO, SEGNI O MARTELLI HANNO IN COMUNE. HO IMPARATO DAI GRANDI REPUBBLICANI DEL PASSATO CHE BISOGNA CHIEDERSI PRIMA 'COSA VOGLIO FARE' E POI 'CON CHI FARLO'.

(TOR/GS/ADNKRONOS)