I.S.: MAUROY ELETTO PRESIDENTE
I.S.: MAUROY ELETTO PRESIDENTE

Berlino, 17 Set. (Adnkronos) - E' francese Pierre Mauroy il nuovo presidente dell'Internazionale Socialista. Il congresso, a chiusura della diciannovesima sezione di lavori, ne ha ratificato oggi ufficialmente la nomina. Mauroy, che succede a Willy Brandt, dal '76 alla guida della grande famiglia socialista, e' il primo leader ''latino'' dell'internazionale.

Nato il 5 luglio del 1928 a Cartignies e' stato il primo premier nominato da Francois Mitterrand, incarico che ha ricoperto dal 1981 al 1984. In tale veste ha dato impulso a grandi riforme strutturali. Si e' fatto promotore di leggi sociali, della legge per l'abolizione della pena di morte, della legge per la soppressione del monopolio televisivo, e in materia economica, la lotta contro l'inflazione.

Alla guida del Psf, Mauroy, che ne e' stato segretario, ha creato la prima fondazione politica, gestita da un partito, in Francia. Un istituto che si propone l'obiettivo di diffondere i principii del socialismo internazionale e di aiutare a consolidare le strutture politiche e locali. (Segue)

(IAc/gs/adnkronos)