PSI: MARTELLI, ANDARE OLTRE L'UNITA' SOCIALISTA (3)
PSI: MARTELLI, ANDARE OLTRE L'UNITA' SOCIALISTA (3)

(ADNKRONOS) - E AD UGO INTINI, MARTELLI RISPONDE: ''COME PUO' DIRE CHE L'UNINOMINALE E' ANTIDEMOCRATICA ED ELITARIA, CHE DISTRUGGEREBBE I PARTITI...SONO FORSE ANTIDEMOCRATICI I SISTEMI INGLESE, TEDESCO, FRANCESE, AMERICANO? IL COMPAGNO INTINI HA POLEMIZZATO TANTO CON GLI STALINISTI CHE CHE FORSE HA FINITO CON L'ASSUMERNE QUALCHE TRATTO...PARLARE COSI' SIGNIFICA AVER PERSO IL CONTATTO CON LA REALTA'''.

PIUTTOSTO MARTELLI METTE IN GUARDIA SUI RISCHI DI SISTEMI DIVERSI. ''STA AFFIORANDO TUTT'ALTRO -DICE PARLANDO DELLA PROPOSTA DELLA DC- SPERIAMO CHE LA CONQUISTA DEMITIANA DELLE COSCIENZE DELLA SINISTRA TROVI QUALCHE OSTACOLO: PROPORZIONALE AL PRIMO TURNO E POI PREMIO DI MAGGIORANZA NON FAREBBERO CHE COSTRINGERE SOCIALISTI, LAICI E DEMOCRATICI VERSO L'ORBITA DEL PARTITO MAGGIORE, CON BUONA PACE DI OGNI DISCORSO SULL'ALTERNATIVA''.

MA AD ACCENDERE LA PLATEA SONO STATE LE PAROLE DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA SUL PARTITO. PRIMA DI TUTTO IL RINGRAZIAMENTO AL MONDO DEL SINDACATO E DELLE ASSOCIAZIONI PER AVER ''REAGITO PER PRIMO'' AD UNA FASE IN CUI ''PER TROPPO TEMPO IL PARTITO E IL SUO VERTICE SONO RIMASTI FERMI A SUBIRE L'ONTA DEGLI SCANDALI E LE SUE RIPERCUSSIONI SULL'OPINIONE PUBBLICA''. POI, COME A GENOVA, LO STUPORE PER IL FATTO CHE LE CRITICHE PIU' ASPRE DAL VERTICE DEL PARTITO ABBIANO COLPITO ''I COMPAGNI CHE TESTIMONIAVANO AMORE PER IL PARTITO, REAGIVANO FORSE CON QUALCHE PAROLA DI TROPPO'', PIUTTOSTO CHE VERSO QUANTI ''DOVEVANO CURARE IL PARTITO E NON L'HANNO FATTO, O L'HANNO FATTO MALE''. (SEGUE)

(PNZ/GS/ADNKRONOS)