SPORT: SCALFARO E AMATO (3)
SPORT: SCALFARO E AMATO (3)

(adnkronos) - ''lo spirito di solidarieta' che vi lega'' -ha continuato il presidente del consiglio giuliano amato, rivolgendosi agli ''azzurri''- ''costituisce un altro fattore importante in termini di valori umani. io ricordo quando abbiamo vinto alle olimpiadi il fioretto a squadre femminile. quando vi intervistavano (riferendosi alle ragazze del fioretto ndr) e voi raccontavate con tanta sincerita' il rapporto che era venuto maturando fra di voi. insomma quello che voi chiamate lo spirito di squadra. non avete idea quanto e' importante questo spirito di squadra, cioe' questo tipo di legame che si crea fra di voi, in nome di un obiettivo che non ha nulla di materiale''.

e qui, sempre rivolgendosi agli atleti italiani, Amato ha fatto un paragone con l'attuale sistema politico nel nostro paese: ''voi siete solidali fra di voi, non per fare carriera, non per andare a derubare una banca, non per spartirvi un malloppo di qualunque genere, siete solidali fra di voi per raggiungere un risultato, in sostanza, per vincere una gara, per far salire quella bandiera sul pennone. e che questo accada e' assolutamente straordinario io vi ascoltavo e dicevo, guarda come vorrei che tanti altri di questi italiani di cui si dice che sono disgregati, che sono frammentati, che sono individualisti, che sono edonisti, e che rischiano di non avere piu' valori che li tengano insieme fossero cosi'''.

Amato ha quindi lanciato un messaggio anche a quegli italiani che fino ad oggi forse hanno speso troppo: ''non ho molti soldi, ma mi e' piu' facile spendere parole che quattrini. troppi hanno speso troppo in questo paese. troppi hanno dato meno di quanto avrebbero dovuto dare. Siamo in una fase di passaggio''. (segue)

(flo/gs/adnkronos)