SPORT: SCALFARO E AMATO (4)
SPORT: SCALFARO E AMATO (4)

(adnkronos) - Anche il presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, al termine dei discorsi protocollari, si e' incontrato tra la folla degli atleti e dirigenti e con essi a dialogato da ''presidente - amico''. scalfaro ha ricordato che del discorso del capo del governo diverse cose lo hanno ''colpito'' e lo hanno trovato ''concorde''.

Scalfaro ha ricordato inoltre la ''preparazione'', la ''perseveranza'', la ''fatica'' degli atleti azzurri: ''e dopo aver applaudito i vincitori che hanno dato anche in questo campo tanto lustro ai colori della nostra bandiera, vorrei rivolgermi in particolare a coloro hanno tanto lottato e non hanno vinto perche' io subisco fortemente il fascino di questo momento delicato, la sconfitta, che c'e' nella vita di tutti''.

''bisognerebbe -ha detto ancora Scalfaro- sempre applaudire colui che lotta, colui che si sacrifica, colui che ce la mette veramente tutta, anche se dopo che c'e' l'ha messa tutta non ha avuto la gioia della medaglia, della corona''. rivolgendosi agli atleti disabili, il presidente della repubblica ha detto: ''voi disabili ci date delle lezioni incredibili''. (segue)

(flo/gs/adnkronos)