LEGA: IL ''POPOLO'' DIFENDE (2)
LEGA: IL ''POPOLO'' DIFENDE (2)

(ADNKRONOS) - In particolare, ''il popolo'' accusa il capogruppo al senato della lega Francesco Speroni per aver definito nel parlamento di Strasburgo ''piazzista di titoli pubblici'' il capo dello Stato e aver annunciato che domani protestera' in quanto europarlamentare per la richiesta di provvedimenti inoltrata dal gruppo Dc a Strasburgo. ''Gli insulti pronunciati in un parlamento comunitario nei confronti del Presidente della repubblica eletto dal parlamento -si legge nel corsivo- sono ancora piu' gravi e insensati di quelli pronunciati davanti a camera o senato. Il linguaggio da osteria non e' degno di un parlamentare sia che appartenga alla lega, ai verdi (autori di gravissimi gesti alla camera) o a qualsiasi altro gruppo parlamentare.

''Quando uno e' eletto, rappresenta il popolo, non il cialtronismo imperante, le volgarita' diffuse e sempre piu' arroganti ed invadenti. Se le lasciamo passare, passa una nuova barbarie che - CONCLUDE ''IL POPOLO'' - ogni uomo onesto deve rifiutare''.

(pol/AS/ADNKRONOS)