LEGA: IL ''POPOLO'' DIFENDE SCALFARO E ACCUSA BOSSI
LEGA: IL ''POPOLO'' DIFENDE SCALFARO E ACCUSA BOSSI

Roma, 26 ott. (adnkronos) - Una difesa delle affermazioni del presidente della repubblica Scalfaro sui pericoli di disgregazione dell'unita' nazionale ed un duro attacco ai parlamentari leghisti, definiti ''secessionisti, arrabbiati, urlatori, intemperanti dentro e fuori del parlamento, convinti che essere contro tutti (dc, maggioranza, governo, opposizione pidiessina e missina) porti comunque voti al carroccio'', e' contenuto in un lungo corsivo che ''il popolo'' pubblichera' domani.

L'organo di informazione della Dc considera i deputati della lega nord ''ormai in balia del radicalismo di Miglio'' ed affetti da ''una autoesaltazione collettiva che rischia di trascinare il Paese verso un conflitto ben piu' grave e piu' aspro di quello gia' pericoloso che e' davanti agli occhi di tutti (....) Noi comprendiamo la fretta di Speroni -dice ancora ''Il popolo''- Bossi, Miglio e gli altri di arrivare alla guida del paese ma noi speriamo per il bene del Paese che questa meta diventi irragiungibile e comunque cio' non autorizza il leghismo, nuova forma moderna di Poujadismo con vene azioniste, a stracciare le regole democratiche del gioco''. (SEGUE)

(pol/PE/ADNKRONOS)