PDS: DIREZIONE 'A TUTTO CAMPO' (3) - INGRAO SU SEGNI E MARTELLI
PDS: DIREZIONE 'A TUTTO CAMPO' (3) - INGRAO SU SEGNI E MARTELLI

(ADNKRONOS) - ECCO DUNQUE, 'SVELATA' LA 'TERZA RICHIESTA' CHE INGRAO FARA' IN DIREZIONE: UNA LINEA DEL PARTITO SUL RAPPORTO CON MARIO SEGNI, CLAUDIO MARTELLI E L''ALLEANZA DEMOCRATICA'. ''IN VERITA' - DICE - IO ASPETTO RISPOSTE DA TUTTI E TRE: SEGNI, MARTELLI E DAL PDS. IO SPERO CHE OCCHETTO NE PARLI NELLA RELAZIONE E SE NE DISCUTA A FONDO. FRA NOI CI SONO POSIZIONI COSI' DIVERSE. SU 'ALLEANZA DEMOCRATICA', AD ESEMPIO, IO NON LA PENSO CERTO COME VELTRONI..'' .

E SU MARTELLI? ''DOBBIAMO FARE CON LUI UN DISCORSO CHIARO, ALTRIMENTI LA PRIMA SCORRETTEZZA - DICE INGRAO - E' NEI SUOI CONFRONTI: LUI FA PARTE DEL GOVERNO MA SULLA MANOVRA NOI ABBIAMO VOTATO UN DOCUMENTO CONTRARIO. ALLORA O CAMBIAMO IL GIUDIZIO E MODIFICHIAMO I DOCUMENTI E CERTO IO NON LO AUSPICO, OPPURE CHIEDIAMO A MARTELLI DI USCIRE DA QUEL GOVERNO. MACALUSO, AD ESEMPIO, ERA AL CONVEGNO DELLA SINISTRA INSIEME A MARTELLI: PERCHE' NON GLI HA FATTO NESSUN DISCORSO?'' ED ANCORA: ''NELLA RELAZIONE DI SALVADORI, CHE PURE E' PDS COME ME, NON E' STATA DETTA - OSSERVA- NEPPURE UNA RIGA SULLA MANOVRA DEL GOVERNO AMATO''.

TOCCA, INFINE, AL 'DISCORSO' CHE INGRAO CHIEDERA' AL SUO PARTITO DI FARE A MARIO SEGNI. ''PERCHE' NON DICE MAI - CHIEDE INGRAO- UNA PAROLA SULLA TEMPESTA MONETARIA? COME LA PENSA SULLA CRISI SOCIALE E PERCHE' CONTINUA A VOTARE LA FIDUCIA AL GOVERNO SULLA MANOVRA ECONOMICA E CHE POLITICA DELL'OCCUPAZIONE INTENDE FARE? IL PDS PER DECIDERE DEVE SAPERLO. ED IO, FRANCAMENTE, NON LO CAPISCO''. (SEGUE)

(TOR/PE/ADNKRONOS)