GIORNALISTI: CONSIGLIO DIRETTIVO STAMPAROMANA
GIORNALISTI: CONSIGLIO DIRETTIVO STAMPAROMANA

ROMA, 28 OTT. -(ADNKRONOS)- IL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ASSOCIAZIONE STAMPA ROMANA SI E' CONCLUSO CON L'APPROVAZIONE DI DUE DOCUMENTI. IL PRIMO, APPROVATO DA UNA LARGA MAGGIORANZA, AFFERMA:

IL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ASSOCIAZIONE STAMPA ROMANA RIUNITO IL 27 C.M. HA DECISO DI AVVIARE UN'AMPIA CONSULTAIZONE DI BASE, ATTRAVERSO UNA RIUNIONE DELLA CONSULTA DEI C.D.R., UNA SERIE DI ASSEMBLEE DI REDAZIONI ED INCONTRI CON I RAPPRESENTANTI DEI PENSIONATI E DEI PUBBLICISTI, SUI PROBLEMI SOLLEVATI DALLE POLEMICHE RELATIVE ALLO SCIOPERO DECISO DALLA FNSI CONTRO LA MANOVRA ECONOMICA DEL GOVERNO. AL TEMPO STESSO IL DIRETTIVO DELLA ASSOCIAZIONE HA RESPINTO CON FORZ ALA TESI ESPRESSA NEL CORSO DELL'ULTIMO CONSIGLIO NAZIONALE DAL SEGRETARIO DELLA FNSI GIORGIO SANTERINI SECONDO CUI LA SCARSA PARTECIPAZIONE DEI GIORNALISTI ROMANI SAREBBE DIPESA DALLA LORO VICINANZA E CONTIGUITA' CON IL MONDO DELLA POLITICA.

L'AUTONOMIA DEI GIORNALISTI ROMANI NON VA MESSA IN DISCUSSIONE. TANTO MENO PER NASCONDERE IL FATTO CHE LO SCIOPERO AVREBBE DOVUTO ESSERE PRECEDUTO DA UN'ATTENTA CONSULTAZIONE DELLA CATEGORIA. (SEGUE)

(COM/PAN/ADNKRONOS)