''IL GIORNO'': PLI - AVVIARE LA PRIVATIZZAZIONE
''IL GIORNO'': PLI - AVVIARE LA PRIVATIZZAZIONE

ROMA, 28 OTT. (ADNKRONOS) - Il Pli chiede formalmente che vengano avviate le procedure per la privatizzazione de ''Il Giorno''. Lo fa con un atto di diffida e di messa in mora, firmato dal vicesegretario Antonio Patuelli, inviato ai ministeri del tesoro e delle poste, e al Garante per la radiodiffusione e l'editoria.

Dell'iniziativa hanno parlato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il segretario e il vicepresidente del partito, rispettivamente, Renato Altissimo e Raffaello Morelli, e lo stesso Patuelli. Il ragionamento dei liberali e' semplice: in base alla legge Mammi', lo Stato nel settore dell'editoria, con tre reti e un giornale, esercita una posizione dominante che deve cessare. Quindi o si vende ''Il Giorno'' oppure il Pli andra' avanti con le sue iniziative e procedera' ad una denuncia per omissione di atti d'ufficio. (segue)

(Sam/pe/adnkronos)