MUSEI: BRERA (4) - L'INTERVENTO DI MILANO
MUSEI: BRERA (4) - L'INTERVENTO DI MILANO

(ADNKRONOS) - MA QUESTO INSIEME DI INTERVENTI ''E' REALIZZABILE SOLTANTO ATTRAVERSO UNA REALE PARTECIPAZIONE DELLA CITTA' AD UN PROGETTO PER BRERA CHE SIA IN PARI TEMPO UN PROGETTO PER MILANO''. ANCHE ATTRAVERSO BRERA OcCORRE RICERCARE LE ''RADICI DELLA PROPRIA IDENTITA'''.

BRERA E' UN TESORO DI RISORSE E DI SPUNTI -CREATIVI E SCIENTIFICI- PER VIVERE E PROGREDIRE IN UNA GRANDE CITTA'.

''LOTTANDO CONTRO IL TEMPO SPERO VIVAMENTE CHE PER LA FINE DELL'ANNO SI RIESCA A RIAPRIRE UNA DELLE SALE nAPOLEONICHE QUELLA CHE CONTIENE CAPOLAVORI DI PITTURA LOMBARDA, TRA GLI ULTIMI DEL '400 E I PRIMI DEL' 500. IN QUELLA OCCASIONE PRESENTEREMO -PRECISA PETRAROTA- ANCHE IL RESTAURO DELLA ''CROCIFISSIONE'' DEL BRAMANTINO.'' MA IL PROBLEMA DEI RITARDI NEI FINANZIAMENTI PERMARRA'.

SINO AD OGGI ''I FINANZIAMENTI SONO STATI MOLTO DILAZIONATI DA PARTE DEL MINISTERO DEL BILANCIO E PERTANTO NON SI E' AVUTA DA SUBITO LA DISPONIBILITA' DI UNA GROSSA CIFRA CHE AVREBBE POTUTO GIUSTIFICARE, DAL PUNTO DI VISTA GESTIONALE, IL RICORSO ALLA PROCEDURA DI CONCESSIONE. SI E' AVUTA INVECE UN'EROGAZIONE PER 'RATEI SUCCESSIVI' CHE HANNO COMPORTATO, NEL CORSO DEL TEMPO, UNA FORTE INCIDENZA DELLA SVALUTAZIONE NONCHE' UNA FORTE INCIDENZA DEGLI ONERI DI GESTIONE E, NATURALMENTE, TUTTO QUESTO SI E' TRADOTTO IN UNA MINORE QUANTITA' DI LAVORI EFFETTIvAMENTE ESEGUITI''.(SEGUE)

(PAL/bb/adnkronos)