RAI: PRI (2) - LA SITUAZIONE FINANZIARIA
RAI: PRI (2) - LA SITUAZIONE FINANZIARIA

(ADNKRONOS) - Nel ricordare la situazione finanziaria della rai - con 1400 miliardi di esposizione debitoria accumulati fino a due mesi fa - bogi ha infatti sottolineato come il pareggio di bilancio, previsto per il prossimo anno, doveva compiersi secondo le previsioni degli amministratori di viale mazzini anche grazie ai 390 miliardi in piu' di entrate dal canone che il governo non ha concesso.

in attesa di nuove disposizioni legislative per la costituzione del comitato dei garanti, il pri ha preparato una mozione da presentare alla commissione parlamentare di vigilanza sulla rai perche' non proceda alla nomina del consiglio di amministrazione - quello attuale e' ''in prorogatio'' da tempo - e dia indicazioni all'azienda perche' blocchi nomine e promozioni di dirigenti e categorie giornalistiche equiparate.

la commissione dovrebbe inoltre avviare un'indagine conoscitiva che fornisca un monitoraggio aggiornato sull'''impresa rai'' da consegnare ai presidenti delle camere entro il 15 dicembre. e, ancora, il pri annuncia un seminario per il prossimo gennaio con nuove proposte per l'intero sistema radiotelevisivo: chiedera' la privatizzazione di una rete della rai e di una del gruppo fininvest? ''tre reti tv a ciascun soggetto sono troppe'', taglia corto bogi. (segue)

(val/pan/adnkronos)