RAI: PRI (3) - LA MALFA
RAI: PRI (3) - LA MALFA

(ADNKRONOS) - Per il pri la proposta sulla rai e' un banco di prova per i rapporti con maggioranza e opposizione. il pds, in particolare, con la nomina di un cda di soli cinque membri ha presentato una proposta che il leader dell'edera giudica ''un po' macchinosa'', ma che almeno ha il pregio di riservare la nomina del direttore generale al consiglio di amministrazione. luciano radi della dc ha parlato a sua volta di un comitato di garanti che tuttavia lascerebbe all'iri il compito di designare il direttore generale, un modo di ''lasciare tutto com'e'''.

''martinazzoli - sottolinea la malfa - prima di diventare segretario ha detto di voler voltare pagina a cominciare dalla rai, con dichiarazioni molto impegnative. nel colloquio che abbiamo avuto con lui la settimana scorsa gli abbiamo detto che avremmo giudicato il grado di rinnovamento impresso alla dc proprio a cominciare dalla rai''.

il governo, e' stato chiesto a la malfa, si e' gia' espresso a sfavore di un commissariamento: ''un motivo in piu' -risponde la malfa- per fare opposizione...''. che accoglienza pensa che avra' la proposta del pri all'interno dell'azienda? ''penso che sara' accolta molto bene -conclude il leader repubblicano- certo non da quelli che sono legati al carro dei partiti''.

(val/pan/adnkronos)