RAITRE: ''GEO- VIAGGIO NEL PIANETA TERRA''
RAITRE: ''GEO- VIAGGIO NEL PIANETA TERRA''

ROMA, 28 OTT. (ADNKRONOS)- UNO ''SPAZIO ITALIA'' SULLE BELLEZZE DEL NOSTRO PAESE, TANTI DOCUMENTARI ALLA SCOPERTA DELL'AMBIENTE E DELLE CIVILTA' DELL'UOMO E UN GRANDE ''STUDIO'' ALL'ARIA APERTA. QUESTE LE NOVITA' DELLA SETTIMA EDIZIONE DI ''GEO - VIAGGIO NEL PIANETA TERRA'' L'APPUNTAMENTO QUOTIDIANO (DAL LUNEDI AL VENERDI' - ORE 18 - RAITRE, A PARTIRE DAL 2 NOVEMBRE) SU NATURA, POPOLI E PAESI.

DOPO OLTRE SETTECENTO PUNTATE, IL PROGRAMMA FIRMATO DA LUIGI VILLA, LUIGI GRILLO E TIZIANA PIAZZA, E CONDOTTO DAL GIORNALISTA E FOTOGRAFO STEFANO ARDITO (GIA' A ''GEO'' NELLA PASSATA EDIZIONE), SARA' PRESENTATO QUEST'ANNO DALL'ORTO BOTANICO DI ROMA, FONDATO NEL 1660 E TRASFERITO AI PIEDI DEL GIANICOLO NEL 1883, IL ''GIARDINO'' CONTA OLTRE TREMILA SPECIE VEGETALI. E SARANNO PROPRIO LE PIANTE, MOLTE DELLE QUALI RARE E PROVENIENTI DA LUOGHI LONTANI, A FORNIRE LO SPUNTO PER I VIAGGI ALLA SCOPERTA DELLE ULTIME AREE INCONTAMINATE DEL PIANETA O ALLA RICERCA DEI SEGNI DELLE CIVILTA' PASSATE.

PERCHE' UN PROGRAMMA QUOTIDIANO SULLA NATURA? ''PER AVERE UNA RISPOSTA - DICE IL CAPOSTRUTTURA VITTORIO DE LUCA -BASTA OSSERVARE IL NUMERO CRESCENTE DI RIVISTE SULL'ECOLOGIA, SULL'AMBIENTE E SUGLI ANIMALI OLTRE AL MERCATO DELLE VIDEOCASSETTE. FORSE LA STESSA SOCIETA' INDUSTRIALE CI SPINGE A VIVERE LA NATURA, A CERCARE NUOVI SPAZI, A CONOSCERE E VIAGGIARE. A QUESTA NECESSITA' ''GEO'' RISPONDE CON UN APPUNTAMENTO FISSO, OFFRENDO I MIGLIORI DOCUMENTARI E UNA SERIE DI SERVIZI FILMATI ALLA SCOPERTA DELLE BELLEZZE NATURALI E ARTISTICHE ITALIANE''. (SEGUE).

(COM/BB/ADNKRONOS)