DC: CON MARTINAZZOLI M. E. MARTINI E DEPUTATI VENETO
DC: CON MARTINAZZOLI M. E. MARTINI E DEPUTATI VENETO

Roma, 29 ott. (Adnkronos) - Solidarieta' a Mino Martinazzoli e' espressa, in un articolo per il settimanale 'la discussione' da Maria Eletta Martini, animatrice del movimento di 'carta93'. Mentre sostegno al neo segretario della dc viene espresso in una dichiarazione anche da tre neo deputati del Veneto, Berni, Cancian e Zanterrari.

quanto alla slittamento dell'elezione della nuova direzione l'ex senatrice dc osserva che Martinazzoli ''ha dovuto constatare la ''necessita' di maturazione' intorno alle sue proposte. Occorre aggiungere che la maturazione ha di fronte a se tempi brevissimi. E che il vertice eletto, il segretario e il presidente del Cn, non puo' essere lasciato solo in questa 'battaglia', perche' di tanto si tratta, nel rinnovare le strutture del partito''.Maria Eletta Martini conclude: ''che le resistenze solidificate all'interno fossero dure a rimuovere, era nel conto. Ma superarle e' un dovere per tutti coloro che vogliono ancora con lo strumento dc salvare la vita democratica del paese e mantenere in esso la presenza dei cattolici democratici''.

Da parte loro, Cancian, Berni e Zanferrari osservano che le proposte emerse per formare la direzione ''non rispettavano certo il criterio del rinnovamento'', partivano da ''logiche vecchie e superate'' e tentavano di inserire ''i soliti nomi''. I tre neo eletti del veneto invitano quindi il segretario ''a non fermarsi di fronte agli ultimi sussulti di un correntismo deleterio, che non ha piu' senso''.

(pol/as/adnkronos)