DE LORENZO: IL CSM POTREBBE OCCUPARSENE
DE LORENZO: IL CSM POTREBBE OCCUPARSENE

Roma, 29 Ott. (Adnkronos) - Il vice presidente del consiglio superiore della Magistratura Giovanni Galloni, il primo presidente della Suprema Corte Antonio Brancaccio e il procuratore generale della Cassazione Vittorio Sgroi sono stati convocati al Quirinale per incontrare il capo dello stato Oscar Luigi Scalfaro. Per questo motivo e' iniziata in ritardo la riunione del Csm per la nomina del superprocuratore. Secondo indiscrezioni raccolte a Palazzo dei Marescialli i componenti del comitato di presidenza dell'organo di governo della Magistratura potrebbero ricevere una richiesta di chiarimenti dal Quirinale sul sequestro ordinato stamane ai ros dei carabinieri riguardante l'archivio elettorale del ministro della sanita' Francesco De Lorenzo.

In particolare il consiglio potrebbe occuparsi di eventuali risvolti disciplinari nei confronti dei sostituti Francesco Menditto e Vincenzo Piscitelli che non avrebbero potuto, secondo de Lorenzo, ordinare l'esecuzione dell'atto giudiziario senza violare i suoi diritti di parlamentare, anche perche' non gli sarebbe stato comunicato nessun avviso di garanzia.

(And/as/adnkronos)