FIERE: FIRMATA CONVENZIONE TRA ICE E AEFI
FIERE: FIRMATA CONVENZIONE TRA ICE E AEFI

Bologna, 29 ott. (ADNKRONOS) - L'ICE lavorera' per lo sviluppo e la promozione dell'attivita' delle Fiere italiane all'estero. Una convenzione in tal senso e' stata firmata oggi a Bologna dal Direttore generale dell'ICE Ferruccio Sarti e dal presidente dell'AEFI, l'associazione della quale fanno parte 23 Enti Fieristici che realizzano Fiere internazionali, Gino Colombo, in occasione dell'assemblea annuale della stessa Associazione.

Con la sua rete di 80 uffici nel mondo, con la sua esperienza e con i suoi servizi, l'Istituto nazionale per il commercio estero e' in grado di fornire un sostegno di grande interesse alle Fiere italiane, in termini di accreditamento globale di immagine, acquisizione di espositori e visitatori esteri, fornitura di pacchetti di servizi specifici, anche di carattere logistico-organizzativo.

Nel suo intervento all'Assemblea AEFI, IL Direttore dell'ICE ha ricordato che ''il ruolo del mondo fieristico italiano deve essere quello di continuare ad assicurare un forte supporto alle imprese nel loro sforzo di internazionalizzazione''.

''Le fiere hanno via via assunto un ruolo di straordinaria importanza -ha continuato Sarti- quale punto di incontro fra domanda ed offerta per la promozione delle vendite sia dei beni di consumo, sia di quelli strumentali. Dopo il tramonto di quelle campionarie, prospereranno solo le fiere specializzate e, tra queste, le superspecializzate di dimensioni ridotte. La convenzione firmata oggi -ha concluso Sarti- intende offrire un quadro di riferimento piu' preciso ai progeetti personalizzati su diversi mercati realizzati con enti fieristici o associazioni di categoria''.

Colombo ha dichiarato di avere grande fiducia nella capacita' di questo accordo come strumento per una maggiore internazionalizzazione delle Fiere italiane, indispensabile in un mercato globale sempre piu' aperto.

(com/pe/adnkronos)