SPAZIO: CONCLUSA MISSIONE ITALIANA IRIS-LAGEOS (2)
SPAZIO: CONCLUSA MISSIONE ITALIANA IRIS-LAGEOS (2)

(ADNKRONOS)- Il Lageos II (LAser GEOdynamics Satellite), come il suo predecessore americano Lageos I lanciato nel 1976, e' un satellite sviluppato dall'Italia in collaborazione con gli Usa per facilitare lo studio della dinamica della crosta terrestre, in particolare dei terremoti.

Il Lageos e' progettato per consentire esperimenti di misure di distanze mediante impulsi laser, di fondamentale importanza per il monitoraggio degli spostamenti della crosta terrestre, per la misurazione e la comprensione delle oscillazioni dell'asse di rotazione della terra e per un'accurata determinazione della lunghezza del giorno. comparando una serie di misurazioni rilevate nell'arco di anni, gli scienziati potranno meglio capire i movimenti della crosta terrestre, del campo gravitazionale e della lunghezza del giorno. una migliore conoscenza della gravita' terrestre aiutera' la comprensione delle correnti marine e di altri importanti fenomeni ambientali.

I prossimi lanci di satelliti italiani sono previsti per la fine del 1993 (Sar-X) e per il 1994 (Sax).

(red/as/adnkronos)