SPAZIO: CONCLUSA MISSIONE ITALIANA IRIS-LAGEOS
SPAZIO: CONCLUSA MISSIONE ITALIANA IRIS-LAGEOS

ROMA, 29 OTT. -(ADNKRONOS)- Si e' conclusa la prima fase della missione Iris-Lageos II, iniziata il 22 ottobre scorso, con il lancio, dalla base Nasa del Kennedy Center, dello space-shuttle Columbia con a bordo il sistema Iris, completamente progettato e sviluppato in Italia nell'ambito di un accordo fra l'Agenzia spaziale italiana (Asi) e la Nasa. Nel corso di una conferenza stampa, che si e' svolta questa mattina presso la sede romana dell'Asi, e' stato fatto il bilancio della prima fase ed illustrata la seconda fase della missione, relativa al raggiungimento degli obiettivi scientifici per mezzo dei rilevamenti che verranno effettuati dalla rete mondiale di stazioni laser, tra cui quella del Centro di geodesia spaziale dell'Asi a Matera.

il presidente dell'Asi, Luciano Guerriero, ha definito la missione un successo pieno ed importante, non solo per il totale raggiungimento degli obiettivi ma anche per la brillante dimostrazione di aver saputo gestire in prima persona e con successo la collaborazione programmatica con la Nasa, che ha reso possibile il volo del sistema Iris-Lageos a bordo dello space-shuttle. le varie fasi della prima fase della missione sono state illustrate nel corso della conferenza stampa da Susanna Zerbini, responsabile scientifica della missione, Giovanni Sylos Labini, responsabile del Centro di geodesia spaziale dell'Asi di Matera, e Giovanni Rum, direttore del programma Iris. (segue)

(red/as/adnkronos)