USA 92: TUTTO SULLE FIRST LADIES (4) - MARILYN
USA 92: TUTTO SULLE FIRST LADIES (4) - MARILYN

(adnkronos) - Il partito repubblicano ha visto in lei l'anti Barbara, e l'attacca violentemente come femminista radicale usando un articolo scritto 19 anni fa, in cui paragonava matrimonio e schiavitu'. Ma in realta' quell'articolo parlava del vecchio diritto di famiglia che privava la moglie dei diritti sui suoi beni, e l'attacco non e' riuscito. Il 44 per cento degli americani, afferma un sondaggio, considera Hillary una femminista, ma nel senso positivo.

MARLIYN QUAYLE: tecnicamente e' solo una seconda signora, essendo moglie del vice presidente, ma e' salita lo stesso alla ribalta della campagna elettorale. Quarantatre anni, grandi occhi azzurri apparentemente ingenui, e' anche lei una donna di ferro. Impegnata in mille attivita' assistenziali, presidente del Comitato Internazionale per le Catastrofi Naturali, Marlyn ha abbandonato la sua carriera (prima assistente del Procuratore dello stato dell'Indiana, poi avvocato) per il marito e i tre figli: Tucker (14 anni), Benjamin (11) e Corinne (9). E forse proprio questa e' la ragione della sua profonda antipatia per l'avvocato Hillary Clinton. Antipatia che i repubblicani hanno saputo usare, ponendola a modello di moglie ideale e facendola parlare spesso in pubblico. Barbara, piu' signorile, si e' sempre rifiutata di attaccare direttamente Hillary. (segue)

(civ/pe/adnkronos)