MINIMUM TAX: QUASI IN 40 MILA GLI ARTIGIANI (2)
MINIMUM TAX: QUASI IN 40 MILA GLI ARTIGIANI (2)

(adnkronos)- Come lunedi' scorso i commercianti, anche gli artigiani hanno denunciato oggi il fuoco incrociato di sindacati e grande industria contro i lavoratori autonomi, parlando di ''campagna denigratoria''.

''Che strano paese e' il nostro -ha detto il presidente della confartigianato Ivano Spalanzani rivolgendosi ai manifestanti- proprio le barriere ideologiche vengono abbattute e quando la situazione economica esigeva la ricerca del massimo consenso sociale sui sacrifici, si tenta di alzare uno steccato tra lavoratori dipendenti e artigiani''. Un settore che rappresenta un milione e 800 mila persone ''si sente umiliato dagli attacchi al sistema imprenditoriale minore''.

''Una cosa -ha sottolineato Spalanzani- deve essere chiara per tutti: gli artigiani non sono contrari alla minimum tax perche' non vogliono pagare le tasse, ma perche' respingono tutte le spietate ragioni dell'emergenza che vanno poi a minare il tempio della civilta' giuridica''.

Dello stesso tenore l'intervento del presidente della cna Filippo Minotti. ''La minimum tax -ha detto- e' solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso e indurra' migliaia di aziende a sparire dal mercato con l'effetto di togliere introiti allo stato invece di aggiungerli''. (segue)

(mcc/as/adnkronos)