NOMINE BANCARIE: DOMANI DELIBERA CICR SU CRITERI
NOMINE BANCARIE: DOMANI DELIBERA CICR SU CRITERI

ROMA, 29 ott. (adnkronos) - a 24 ore dal cicr che dovrebbe rinnovare i vertici di una miriade di grandi e piccoli istituti di credito, sulle nomine bancarie i dubbi non sono tutti diradati: la direttiva approvata una settimana fa deve essere ancora deliberata nella sua stesura finale dallo stesso cicr che si riunira' domani. e sara' poi comunicata alla commissione finanze della camera, ma non resa pubblica.

il cicr di domani dara' inizio alla tornata di nomine: alla banca d'italia, sara' affidato il compito di fornire una rosa di nomi per i vertici delle fondazioni che controllano le casse di risparmio e che hanno statuti di carattere strettamente bancario, mentre l'istituto di vigilanza si limitera' a fornire un parere per la nomina dei vertici degli enti controllanti i cui statuti hanno carattere non strettamente bancario.

il ministro del tesoro, piero barucci, sentito dalla commissione finanze della camera, ha assicurato che i criteri di nomina ''sono quelli noti'', e cioe' un tetto massimo di due mandati e l'incompatibilita', a partire dal primo gennaio '94, del doppio incarico alla presidenza della fondazione e dell'azienda bancaria. (segue)

(kat/PE/ADNKRONOS)