PREVIDENZA INTEGRATIVA: COLOMBO REPLICA A TONELLI
PREVIDENZA INTEGRATIVA: COLOMBO REPLICA A TONELLI

ROMA, 29 OTT. (ADNKRONOS)- LA STAMPA HA RIPORTATO UNA DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DELL'ANIA ENRICO TONELLI, SECONDO IL QUALE, IN OCCASIONE DEL RECENTE CONVEGNO DEL CER SULLE PROSPETTIVE DEL RISPARMIO AI FINI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA, MARIO COLOMBO, PRESIDENTE DELL'INPS, AVREBBE PROPOSTO DI APRIRE UN CONFRONTO TRA L'ISTITUTO E LE IMPRESE ASSICURATRICI.

A QUESTO PROPOSITO COLOMBO PRECISA: ''TALE AFFERMAZIONE E' UNA ''INVENZIONE'' DI TONELLI, IN QUANTO - E C'E' UN UDITORIO DI CENTINAIA DI PERSONE A TESTIMONIARLO - NON HO MAI PROPOSTO ALCUN CONFRONTO IN MATERIA'',.

IL PRESIDENTE DELL'INPS PROSEGUE: ''MI SONO LIMITATO A RICORDARE CHE LA LEGGE DELEGA SULLA RIFORMA PENSIONISTICA OFFRE ALL'INPS, OLTRE CHE AD ALTRI OPERATORI PUBBLICI E PRIVATI, LA POSSIBILITA' DI GESTIRE LA PREVIDENZA INTEGRATIVA BASATA SUL SISTEMA DELLA CAPITALIZZAZIONE. SARA' IL MERCATO A DECIDERE, IN BASE ALLA VALUTAZIONE DEI COSTI DI GESTIONE E DEI RENDIMENTI DELLE PRESTAZIONI, SE AFFIDARSI ALLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE O ALL'INPS''.

(RED/BB/ADNKRONOS)