SINDACATO: 40 MILA IN CORTEO 'PACIFICO' A MILANO
SINDACATO: 40 MILA IN CORTEO 'PACIFICO' A MILANO

MILANO, 29 OTT. (ADNKRONOS) - NESSUN INCIDENTE HA TURBATO STAMANE LA MANIFESTAZIONE INDETTA DAI LAVORATORI CHIMICI E DAI CIRCA 200 CONSIGLI DI FABBRICA DI GRANDI AZIENDE CHE HA CHIAMATO IN PIAZZA A MILANO CIRCA 40 MILA PRESENZE. NEL CORTEO CHE DA PORTA VENEZIA E' SFILATO LUNGO LE VIE DEL CENTRO FINO A RAGGIUNGERE L'ASSOLOMBARDA PER IL COMIZIO, E CHE A MANIFESTAZIONE UFFICIALE CONCLUSA E' PROSEGUITO FINO A PIAZZA DUOMO PER ULTERIORI BREVI COMIZI, NON SI E' NOTATO ALCUN SLOGAN RIVOLTO CONTRO IL SINDACATO.

GLI SLOGAN DAL TONO INTRANSIGENTE ERANO INDIRIZZATI CONTRO LA MANOVRA GOVERNATIVA, SOLLECITANDO UNA MODIFICA RADICALE, ANZICHE' PURI AGGIUSTAMENTI. IL MOVIMENTO DEI CONSIGLI UNITARI E I CHIMICI DELLA FULC SI SONO MESSI INSIEME OGGI INTORNO ALLA PAROLA D'ORDINE ''UNITI PER CAMBIARE''. L'UNICO SLOGAN DALL'APPARENZA POLEMICA NEI CONFRONTI DEI SINDACATI CHE NON HANNO APPROGGIATO L'INIZIATIVA, APPARSO AL CORTEO, RECITAVA ''MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI''.

L'ORATORE UFFICIALE, GIORGIO ROILO, SEGRETARIO DELLA FULC LOMBARDA SI E' DETTO CERTO DELLO SPIRITO UNITARIO DELLA MANIFESTAZIONE, SUFFRAGATO ANCHE DALLA SIGNIFICATIVA PRESENZA DI LAVORATORI CHIMICI DELLA CISL NON SOLO A QUELLO DI STRUTTURA, MA ANCHE COME DELEGATI. SUL PALCO DI VIA PANTANO, OLTRE A ROILO CHE HA SPIEGATO LE MOTIVAZIONI DELLO SCIOPERO DI QUATTRO ORE INDETTO OGGI A LIVELLO NAZIONALE DALLA FULC, HANNO PRESO LA PAROLA ANCHE I RAPPRESENTANTI DELLE AZIENDE DEL SETTORE CHIMICO MAGGIORMENTE IN DIFFICOLTA'.

SI TRATTA DELLA PIRELLI, DELLA FABBRICA DI VERNICI IVI E DELLA CASA COSMETICA ELIZABETH ARDEN. PER I CONSIGLI UNITARI HA PARLATO UN OPERAIO DELLA MASERATI, L'AZIENDA DI LAMBRATE CHE E' MINACCIATA DI CHIUSURA. (SEGUE)

(PLU/LR/ADNKRONOS)