SME: ARTALI (2) - AMPLIARE IL FLOTTANTE
SME: ARTALI (2) - AMPLIARE IL FLOTTANTE

(adnkronos) - ''Il titolo sme -ha proseguito Artali- e' gia' presente in borsa per il 38 per cento, gli azionisti sono circa 16 mila, quindi di fronte a un'eventuale opa ciascuno decidera' quello che deve fare''. Anche l'iri dovra', dunque, prendere una decisione, ma l'atteggiamento di Via Veneto e' quello di ''considerare la sua presenza in sme non tattica ma strategica e quindi non soggetta, almeno a breve, a ripensamento''.

Artali ha quindi affermato di non aver avuto segnali di rastrellamento di azioni. ''Secondo la norma italiana- ha detto Artali- se qualcuno ha piu' del 2 per cento dovrebbe dichiararlo alla consob. Finora non e' avvenuto quindi se ne dovrebbe dedurre che nessuno ha raggiunto la soglia''.

L'amministratore delegato della sme ha quindi ribadito di condividere le indicazioni date dal governo a favore di privatizzazioni delle imprese che guadagnano attraverso l'ampliamento dell'azionariato. Se l'esecutivo decidesse in tal senso, ''penso- ha concluso Artali- si potrebbe aprire ulteriormente l'azionariato sme sia con la maggiore diffusione del titolo sul mercato, dal 38 per cento ovviamente si puo' andare anche a quote molto superiori''.

(red/gs/adnkronos)