SOVRAPPOPOLAMENTO: ALLARME DAGLI USA
SOVRAPPOPOLAMENTO: ALLARME DAGLI USA

San Francisco, 29 ott. (adnkronos/dpa) - Scienziati e ambientalisti sono seriamente preoccupati per il forte aumento della popolazione mondiale. In una conferenza, in corso a San Francisco e che conta la partecipazione di 175 esperti tra governi, universita' e organizzazioni private di tutto il mondo, e' stato preannunuciato che nell'anno 2000 ventitre citta' del mondo, la maggior parte situate nelle regioni dell'Oceano Pacifico, conteranno circa dieci milioni di abitanti ciascuna.

Esperti e scienziati si dicono soprattutto preoccupati per le conseguenze di questo sfrenato incremento della popolazione mondiale, sia sotto l'aspetto ambientale sia sotto quello della salute dei cittadini stessi, in vista di cio' stanno elaborando un programma per evitare l'aggravarsi della situazione: organizzare una nuova rete di trasporti con mezzi non inquinanti - con l'uso di tecnologia all'avanguardia - , pubblicizzare il piu' possibile l'uso della bicicletta in citta' e creare nuovi metodi di depurazione dell'acqua e eliminazione di residui inquinanti o addirittura nocivi all'uomo.

(red/gs/adnkronos)