ADOZIONI: GIARDI (2)
ADOZIONI: GIARDI (2)

(adnkronos) - La legge, quindi, e' buona. mancano pero' ''le gambe per camminare. Manca il sostegno alle famiglie, sia di provenienza che affidatarie, manca l'informazione sull'istituto, e la ricerca e selezione di famiglie interessate. Dove e' intervenuto il lavoro del volontariato -afferma ancora Giardi- l'affido familiare ha funzionato. La percentuale di famiglie disponibili, rispetto alla popolazione, e' notevolmente cresciuta. A Rimini, ad esempio, su una popolazione di circa 100.000 mila abitanti, abbiamo oltre 200 famiglie che stanno vivendo, hanno appena concluso o sono in attesa di iniziare l'affido''.

Per quanto riguarda l'adozione internazionale, il ''coordinamento'' sostiene la necessita' di mantenere norme rigide e di applicare sanzioni severe per chi non le rispetti. L'adozione internazionale deve avvenire esclusivamente attraverso organizzazioni riconosciute dal ministero (per ora in Italia sono solo 9, ndr) e, soprattutto, occorre che vengano stipulati accordi bilaterali o multilaterali con i paesi maggiormente interessati dal fenomeno, previsti dalla legge e non ancora attuati.

(ste/zn/adnkronos)