AIDS: SOLIDARIETA' PER I NEGOZI CON LE SCARPE D'ORO
AIDS: SOLIDARIETA' PER I NEGOZI CON LE SCARPE D'ORO

Roma, 28 nov (adnkronos) - Tornano a far parlare di se' le scarpe di seta, oro e brillanti che un giovane di napoli, enrico perfetto, realizzo', per aiutare i malati terminali di aids, alcuni mesi fa. Le scarpe, messe all'asta nella trasmissione televisiva ''i fatti vostri'', sono state vendute per 25 milioni di lire.

Ora le stesse scarpe sono state di nuovo messe a disposizione di perfetto da chi le ha acquistate e dal 21 novembre sono esposte, ogni sabato, all'euromercato di casoria (napoli), dove oltre 100 mila persone potranno ammirarle fino al 5 dicembre. E non e' finita. ''per il PRIMO dicembre - dice il generoso giovane - in occasione della giornata mondiale dell'aids, visto che le istituzioni napoletane non hanno fatto niente, ho deciso di fare qualcosa, percio' con i miei risparmi raccolti per il mio 18/mo compleanno ho comprato mille magliette, facendole stampare con parole di solidarieta'. Regalero' queste magliette, per sensibilizzare alla lotta all'aids, a tutti i ragazzi e le ragazze che verranno all'euromercato''.

Oltre a questo, perfetto lancia un appello per racimolare una somma considerevole da devolvere alle associazioni per la lotta all'aids: ''Vorrei far girare le scarpe d'oro - spiega - per 50 negozi delle principali citta' italiane dietro offerta di danaro alle associazioni che scegliero'. Sono uno studente e non ho mezzi finanziari e vorrei in questo essere aiutato da qualcuno, possibilmente da qualche banca. Tutto questo perche' - conclude il giovane - voglio rispettare il giuramento che feci quando mori' il mio migliore amico. Se nessuno mi aiutera', continuero' a lottare sempre da solo''.

(ria/PE/ADNKRONOS)