GUERRA SANTA: SERBIA COMBATTE PER PURIFICARSI DAI PECCATI
GUERRA SANTA: SERBIA COMBATTE PER PURIFICARSI DAI PECCATI

ROMA, 28 NOV. (ADNKRONOS) - LA GUERRA CHE COMBATTE LA SERBIA E' UNA ''GUERRA SANTA'', I MOTIVI INFATTI CHE SPINGONO I SERBI A SPARARE SONO LEGATI ALLA VOLONTA' DI PURIFICARSI DAI PECCATI. QUESTA E' IN SINTESI LA SINGOLARE TESI DI UN VESCOVO SERBO ORTODOSSO, NICOLAJ VELIMIROVIC, MORTO NEL 1956, E RIPROPOSTA ALCUNI GIORNI FA DA PADRE RUDOLF GRILL, UN ESPONENTE DI ''SCHOENSTATT'', UN MOVIMENTO ECCLESIALE MOLTO APPREZZATO DAL PAPA.

''VELIMIROVIC - HA SOSTENUTO PADRE GRILL NELLA SUA TESI DI LAUREA DISCUSSA MERCOLEDI' 25 NOVEMBRE AL PONTIFICIO ISTITUTO DI LINGUE ORIENTALI - CONSIDERA LE SOFFERENZE DELLA GUERRA COME UNA PURIFICAZIONE PER IL SUO POPOLO SERBO. LA GUERRA AIUTA I SERBI AFFINCHE' LA SERBIA PECCATRICE DIVENTI UNA SERBIA SANTA''. MA DI QUALI COLPE SI SAREBBERO MACCHIATI I SERBI? ''MENZOGNA, FRATICIDIO, AMORE ESAGERATO ALL'INDIPENDENZA, ASSASSINIO DEI RE, DISORDINE ALL'INTERNO DELLA VITA POLITICA E SOCIALE, GIURAMENTI FALSI, ODIO, DISSOLUZIONE DEI MATRIMONI''.

PARLANDO ''DEI MARTIRI SERBI PIU' RECENTI'', PADRE RUDOLF GRILL, RIPORTANDO IL PENSIERO DI MONSIGNOR VELIMIROVIC, RICORDA LE 700 MILA PERSONE MASSACRATE DAGLI USTASCIA CROATI (DEFINITI DALLO STESSO VESCOVO ''CROCIATI DEL PAPA'') DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE. ''IL SENSO DELLA SOFFERENZA - CONTINUA GRILL - E' LA CRESCITA NELLA FEDE, LA VITA SECONDO I COMANDAMENTI DI DIO, IL RITORNO AL CIELO''. (SEGUE)

(GIA/GS/ADNKRONOS)