JET-SET: LA THURN UND TAXIS HA FATTO 2O MILA MILIARDI (2)
JET-SET: LA THURN UND TAXIS HA FATTO 2O MILA MILIARDI (2)

(adnkronos) - Insieme hanno vissuto alla grande e nel modo piu' stravagante possibile come piaceva a entrambi, fissando la loro dimora a St. Emmeram, sul Danubio, in uno splendido palazzo di cinquecento stanze, sempre affollato di ospiti del jet set e di una corte di aristocratici eccentrici tra i quali ha occupato sempre un posto speciale per la coppia il principe Alessandro Cinzano.

Tutto cambio' per la stravagante principessa due anni fa quando Johannes, dopo il secondo trapianto cardiaco, mori' a 64 anni, lasciandole i gioielli di famiglia, un patrimonio da gestire per conto del figlio e una cifra astronomica di tasse di successione da pagare. Abbandonato il look dark e la spensieratezza della vita passata accanto a Goldie, cosi' Maria Gloria chiamava il marito, l'esuberante aristocratica si diede da fare a studiare da manager, dando una svolta di austerity alla sua esistenza, fino alla decisione di vendere tutto. Anche la tiara di perle e diamanti che Napoleone terzo regalo' a sua moglie Eugenia e che lei indosso' per le nozze, ora acquistata dal Louvre per un miliardo e 150 milioni di lire. O la celebre tabacchiera di Federico il Grande, tutta incrostata di pietre preziose, che all'asta da sola ha fruttato poco meno di quattro miliardi di lire.

Johannes? Avrebbe approvato, sostiene la principessa, che in questi giorni e' facile trovare, quando non deve occuparsi del patrimonio di suo figlio, a dare conforto ai pellegrini in partenza per Lourdes.

(iac/zn/adnkronos)