JET-SET: LA THURN UND TAXIS HA FATTO 2O MILA MILIARDI
JET-SET: LA THURN UND TAXIS HA FATTO 2O MILA MILIARDI

Londra, 28 nov -(adnkronos) - C'e' voluta quasi una settimana, ma a conti fatti si possono ora scomodare tutti gli aggettivi per il record stabilito dalla principessa Gloria von Thurn und Taxis: il tesoro di famiglia all'asta di Ginevra, in una settimana ha permesso di racimolare qualcosa come 8,7 miliardi di sterline, 20 mila miliardi di lire, abbastanza per raddrizzare il bilancio di un paese in difficolta'. Dice di non essersene affatto pentita, di non avere rimpianti di sorta, che il denaro le serviva e non c'erano molte altre alternative. Lei poi tanto tutti quegli ori e quegli argenti non li avrebbe mai indossati. Anche se, con gli anni ha attutito le asperita' del suo stile, in fondo e' restata una punk, anche se di sangue blu. Maria Gloria, la vedova 32enne del principe Joannes, non e' una aristocratica improvvisata. E' figlia dei conti Schonberg-Glauchau, espulsi dalla Russia nel 45 e costretti in poverta' a far ritorno in Sassonia, loro terra d'origine.

Incontro' per caso il futuro marito, allora 53enne e notoriamente piu' attratto da giovinetti che da belle donne. Maria Gloria aveva 19 anni ed era stata appena licenziata da un bar di Monaco, dove aveva fatto la sguattera. Lui capi' subito che faceva al caso suo e consapevole dei suoi doveri dinastici la frequento' per qualche tempo e la sposo' quando ormai era al quinto mese di gravidanza. Dall'unione nacque Albert, che ora ha nove anni, ed e' l'erede di uno degli imperi finanziari piu' potenti d'Europa. (segue) (iac/zn/ankronos)

null