PSI: COSSIGA, OSPITE A SORPRESA
PSI: COSSIGA, OSPITE A SORPRESA

Genova, 28 Nov. (Adnkronos) - E' arrivato 'a sorpresa', al teatro Carlo Felice per assistere alla celebrazione dei cento anni del Psi. Ha detto di avere accolto l'invito dei socialisti per un dovere di ''riconoscenza'' particolare verso Craxi, per la solidarieta' che il segretario socialista gli ha assicurato in momenti difficili. Alla fine, ha sottolineato che l'intervento di Craxi e' stato ''un grande affresco di una parte essenziale della vita del nostro paese''.

Francesco Cossiga e' stato ospite discreto e gradito della manifestazione di Genova. Ai giornalisti non ha concesso che poche parole, ma la sua partecipazione e' stata ugualmente attiva. Seduto accanto al ministro Reviglio, infatti, l'ex presidente della repubblica ha prima annuito con un sorriso quando dal palco Craxi ha sottolineato come non sia facile oggi ''identificare con precisione cosa sia un ex comunista che ha deciso di chiamarsi democratico di sinistra...''. E poi ha applaudito con convinzione al richiamo del segretario socialista a non ''pronunciare la bestemmia dell'Italia divisa in repubblichette''.

(Pnz/as/Adnkronos)