RAZZISMO: MIGLIAIA DI STUDENTI PER LE STRADE DI MILANO
RAZZISMO: MIGLIAIA DI STUDENTI PER LE STRADE DI MILANO

MILANO, 28 NOV. (ADNKRONOS) - ''DA MILANO A BERLINO CONTRO OGNI RAZZISMO''. QUESTO LO STRISCIONE CHE APRIVA IL CORTEO DEI GIOVANI MILANESI SFILATI OGGI LUNGO LE VIE DEL CENTRO SU INIZIATIVA DELLE ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE LAICHE PER ''COMBATTERE OGNI FORMA DI FANATISMO E TERRORISMO POLITICO, PER RIAFFERMARE CON FORZA I VALORI DELLA TOLLERANZA, DELLA LIBERTA' E DELLA CONVIVENZA''.

ALL'APPELLO HANNO ADERITO GIOVENTU' LIBERALE, GIOVENTU' ACLISTA, MA ANCHE ORGANIZZAZIONI POLITICHE NON GIOVANILI COME I VERDI, LA SINISTRA DEL PDS E L'ANPI. DIFFICILE IL COMPUTO ESATTO DEI PARTECIPANTI, 18 MILA SECONDO LA POLIZIA, 25 MILA SECONDO GLI ORGANIZZATORI. OLTRE AGLI STUDENTI DELLE MEDIE SUPERIORI, DA CUI E' PARTITA L'INIZIATIVA, PRESENTI ANCHE DELEGAZIONI DI UNIVERSITA'. SPICCAVA, TRA I TANTI, LO STRISCIONE DEL LICEO CLASSICO CARDUCCI CHE RECITAVA ''DOBBIAMO AL PASSATO UN FUTURO MIGLIORE''.

L'ATMOSFERA PACIFICA DELLA MANIFESTAZIONE E' STATA VIVACIZZATA DA BALLI IMPROVVISATI SUL SOTTOFONDO DI RITMI AFRICANI. SOLO A CORTEO CONCLUSO C'E' STATO UNO STRASCICO DI INCIDENTI CHE HA COINVOLTO ESPONENTI DELLA GIOVENTU' LIBERALE E ''AUTONOMI'' DEL LEONCAVALLO. IN PROPOSITO E' INTERVENUTO IL VICESEGRETARIO NAZIONALE DEL PLI EGIDIO STERPA, IL QUALE HA DICHIARATO: ''GLI AUTONOMI DEL LEONCAVALLO HANNO DATO L'ENNESIMA DIMOSTRAIONE DI COME INTENDONO LA POLITICA: AGGREDENDO UN GIOVANE CHE DISTRIBUIVA DEI VOLANTINI DI CONDANNA DI ALTRI EPISODI DI VIOLENZA. (SEGUE)

(PLU/LR/ADNKRONOS)