ISTITUZIONI: I 125 ANNI DEL WORLD ALMANAC
ISTITUZIONI: I 125 ANNI DEL WORLD ALMANAC

Roma, 21 DIC. (adnkronos)-Ce l'avra' sul tavolo il presidente eletto Bill Clinton cosi' come lo ha avuto George Bush e migliaia di americani che contano e hanno bisogno di sapere. Best seller nazionale in concorrenza diretta con la Bibbia ''The World Almanac 1993''compie quest'anno 125 anni, e li festeggia con un numero ancora piu' ricco del solito di pagine -960- a testimonianza di un successo continuo, nonche' con un vero primato editoriale: tutti i risultati completi delle elezioni di novembre inseriti a tempo di record. Il volume voluto da un genio riconosciuto del giornalismo, quel Joseph Pulitzer al quale e' intitolato l'omonimo premio, il World Almanac sottotitolo ''The book of facts'', piu' di 60 milioni di copie vendute in 124 anni, sara' seguito a ruota anche quest'anno dal suo gemello che non solo parla italiano, ma fornisce anche dell'Italia un panorama statistico, cronologico, ricco di dati di riferimento fondamentali per chi ha bisogno di strumenti di lavoro di veloce consultazione.

''Il Libro dei fatti'' che esce fra meno di un mese in Italia edito dalla Adnkronos e dalla Eri, completamente aggiornato e' gia' diventato anche nel nostro paese uno strumento indispensabile per chi desidera sapere in pochi secondi quanti cittadini conti una provincia, o chi abbia vinto l'Oscar per la migliore attrice nel 1986 o rispolverarsi risultati elettorali, composizioni di governi, o avvenimenti che hanno fatto la storia.

(cab/iac/BB/ADNKRONOS)