NAZISKIN: UNA SVASTICA SULLA FRONTE DI UNA GRECA
NAZISKIN: UNA SVASTICA SULLA FRONTE DI UNA GRECA

Duesseldorf, 21 dic. (Adnkronos/Dpa)- Ennesimo grave episodio di violenza razzista in Germania: tre naziskin hanno attaccato e bloccato oggi una giovane greca incidendole con il coltello una svastica in piena fronte. La ragazza, 16 anni, figlia di un lettore di greco dell'universita' di Duesseldorf, E' STATA apostrofata dai suoi torturatori come ''sporco rifiuto'' e derubata di 150 marchi.

L'attacco e' avvenuto in un giardino pubblico, alla presenza di testimoni immobili. I tre giovani, sui 18-20 anni, si sono allontanati indisturbati. La ragazza, partita oggi stesso per la Grecia, e' gia' stata curata ed i sanitari hanno assicurato che non restera' comunque sfigurata. Il padre ha annunciato di voler rivolgere una protesta formale attraverso il console greco.

(pab/PE/ADNKRONOS)