SERBIA: LA CEE PREPARA ''ISOLAMENTO TOTALE''
SERBIA: LA CEE PREPARA ''ISOLAMENTO TOTALE''

Bruxelles, 21 dic (adnkronos/dpa)- I ministri degli esteri della Cee, riuniti oggi a Bruxlelles hanno discusso i modi per la realizzazione di un ''isolamento totale'' della Serbia, alla luce dei brogli perpetrati nelle elezioni che sembra si siano risolvendo in una nuova vittoria del candidato socialista Slobodan Milosevic.

Nel caso in cui la politica di aggressione serba non cambi, i dodici sono decisi a tagliarla letteralmente fuori dal resto del mondo: le comunicazioni per mare e per terra, ma anche postalo verranno interrotte. La Serbia sara' anche espulsa da tutte le organizzazioni internazionali, secondo quanto ha detto il ministro degli esteri britannico Douglas Hurd al termine della riunione odierna.

Si sta ancora lavorando alle misure per l'isolamento della Serbia - ha detto Hurd - e quando quest'opera sara' compiuta, se verra' ritenuto opportuno, potrebbe anche essere sottoposta al vaglio del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Prima che l'isolamento scatti la Comunita' e' ancora disposta a concedere alla Serbia del tempo perche' dimostri una reale cambiamento nella sua politica, soprattutto riguardo la Bosnia Erzegovina. ''Ma non credo che alla Serbia sia rimasto molto tempo'', ha sottolineato il titolare del Foreign Office. (segue)

(Liv/BB/ADNKRONOS)