BOSNIA: NO (2) - SCONTRI NELLA VALLE DELLA SAVA
BOSNIA: NO (2) - SCONTRI NELLA VALLE DELLA SAVA

(adnkronos/dpa) - In nottata sono intanto proseguiti gli scontri nella parte settentrionale della repubblica: le milizie serbe - ha reso noto questa mattina la radio bosniaca - hanno concentrato gli attacchi di artiglieria contro le citta' di Gradacac e Brcko, nella valle della Sava. La citta' di Maglaj e' stata oggetto di violenti bombardamenti ed attacchi compiuti con l'ausilio di carri armati, artiglieria pesante e razzi.

Da Srebrenica, citta' orientale della Bosnia sotto assedio serbo da mesi, le autorita' hanno lanciato un disperato appello alle forze di pace delle Nazioni Unite ed alle organizzazioni umanitarie occidentali, chiedendo aiuto: le scorte di cibo e medicinali a disposizione degli 80mila abitanti si sono esaurite e la citta' attende nuovi aiuti, dopo gli ultimi, fatti pervenire a meta' dicembre.

(cin/zn/adnkronos)